Vecchia 2017-05-09T22:03:03+00:00

Vecchia

– Qual è la contrada che più temi che quest’anno possa fare bene?
La contrada martesana si sta dando molto da fare, forse anche troppo! Sicuramente puntano a voler vincere “senza guardare in faccia a nessuno”.

– Pensi che quest’anno possa finalmente essere “il vostro”?
Spero che quest’anno sia il NOSTRO anno. Dobbiamo mettercela tutta per far si che si possa fare un buon palio. Ma vogliamo comunque  vivere questo palio con impegno e serenità allo stesso tempo! Siamo competitivi, questo ve lo assicuro, ma vogliamo anche vivere il palio come un momento in cui Cassina finalmente si colora e scende in piazza!

– Cosa ti senti di dire ai tuoi contradaioli per spronarli a questo nuovo palio?
Cari contradaioli..tutti hanno il vizio di pensarci come la contrada più facile da battere, “quella dei vecchi”, ma lo sanno quanto cuore ci mettiamo
per la preparazione di tutto? Ecco, portiamo in campo quello che siamo! Mi raccomando..la prima regola dev’essere sempre la stessa: DIVERTITEVI!

– Su cosa volete continuare a puntare per il successo e che cosa invece vorreste migliorare?
Vorrei migliorare la partecipazione dei contradaioli perché, come ogni anno, è la contrada che pecca di più sotto questo punto di vista.